Che gusto. Erik Lauritzen.

Erik Lauritzen ha creato una serie di sequenze animate di fotografie per il documentario Last Best Hope (2007) che ha per protagonisti alcuni reduci della Seconda Guerra Mondiale.

Erik Lauritzen

Non sono riuscito a vedere l’opera, ma il lavoro che Erik ha svolto per Last Best Hope ha catturato ugualmente la mia attenzione: Erik ha realizzato un viaggio in uno spazio 3d costruito con delle semplici fotografie composte tra loro.

E’ senz’altro un punto di riferimento tecnico e stilistico.
Ma forse è un lavoro troppo raffinato per un documentario?

9 Responses to “Che gusto. Erik Lauritzen.”


Comments are currently closed.